Posted on Apr 2, 2017

Chi guida è sempre responsabile se provoca la morte o lesioni a un pedone, anche se quest’ultimo attraversa la strada lontano dalle strisce pedonali. La legge che ha introdotto i reati di “omicidio stradale” e di “lesioni personali stradali gravi e gravissime” prevede tuttavia che se l’autista non è l’unica persona responsabile dell’accaduto, la sua pena può essere ridotta fino alla metà. Per escludere del tutto la responsabilità dell’automobilista è necessario che il comportamento del pedone venga riconosciuto come imprevedibile. Le polizze di Tutela Legale di ARAG che comprendono la garanzia per i fatti connessi alla circolazione stradale, coprono le spese legali e peritali per difendersi davanti al giudice penale in caso d’imputazione per reati in seguito a un incidente stradale. Richiedi Informazioni, siamo a tua completa disposizione...

Maggiori dettagli